Menu
Vai ai contenuti

Mezzi Militari


Mezzi militari
Nel 1981 anche la brasiliana Embraer si aggiunge al team di costruzione e, in base alle necessità espresse dalle aeronautiche committenti, il lavoro di sviluppo e costruzione viene ripartito con diverse percentuali tra le tre industrie. Il primo prototipo, X-594, vola la prima volta il 15 maggio 1984 ma, al suo quinto volo, a causa di uno spegnimento del motore, è costretto ad un atterraggio di emergenza che provoca al pilota collaudatore Manlio Quarantelli, ferite mortali.
Il Generale Adna R. Chaffee è considerato uno dei maggiori artefici dello sviluppo delle teorie sull'impiego dei mezzi corazzati negli Stati Uniti.

All'inizio del 1942, entrò in servizio il semovente 90/53, progettato dalla società Ansaldo Fossati a partire da un programma...

Le origini del carro armato Leopard risalgono agli accordi anglo-franco-tedeschi del novembre 1956, miranti a produrre...

Nelle prime ore della mattina del 14 agosto 1936, giunge nel porto spagnolo di Melilla la seconda delle navi partite dall'Italia che, nelle loro stive, insieme ad altro materiale bellico...


Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, i progetti dei carri da combattimento sviluppati dai giapponesi non raggiunsero la fama

Il semovente da 75/18 può essere considerato, in assoluto, il miglior mezzo corazzato italiano che abbia avuto un impiego operativo durante la Seconda Guerra Mondiale.


WIP
Copyright ©2017-2020 Modellismo statico auto e moto, tutti i diritti riservati.
Seguici anche su
Copyright ©2017-2020 Modellismo statico auto e moto, tutti i diritti riservati.
Torna ai contenuti